05/04/2019 – La collaborazione tra la società di consulenza alberghiera Geco e il prestigioso Castello di Fonterutoli è stata avviata da solo pochi mesi ma ha già prodotto i primi risultati positivi sul fronte sia del revenue management, sia della rappresentanza commerciale. Una collaborazione a 360 gradi che conferma il presidio di Geco sul territorio toscano e il suo know-how nella gestione di ogni tipologia di struttura, dall’hotel al borgo, dai relais ai resort e dalle ville alle case vacanza.

Pochi luoghi colpiscono come il borgo di Fonterutoli, pieno di charme e fuori dal tempo dove le emozioni respirano il senso della storia e riportano al Medioevo. Il fascino di un borgo immutato le cui abitazioni storiche ospitano 15 camere dai toni caldi e ispirati ai colori del Chianti. I pavimenti in cotto antico, le travi a vista, gli antichi mobili dei marchesi Mazzei, l’impagabile vista sulla campagna toscana: un vero soggiorno senza tempo, ottima base di partenza alla scoperta della Toscana, dove oggi come ieri la famiglia Mazzei porta avanti l’eredità e il suo sapere in una delle realtà più importanti del Chianti Classico, con una storia conclamata e un futuro ancora tutto da scrivere.

Da oltre sei secoli la famiglia Mazzei si dedica infatti all’attività vitivinicola con passione e impegno, che si tramanda di generazione in generazione e che il desiderio di ricerca di nuovi orizzonti ha portato nel tempo ad ampliare con nuove attività anche sul fronte della ristorazione e dell’accoglienza. Dalla passione per il vino nasce l’ospitalità nel borgo di Fonterutoli: 650 ettari di pura natura che da pochi giorni ha riaperto per la stagione tutte le attività, dall’Osteria, alla Società Orchestrale Bar e Alimentari al B&B di Fonterutoli con nuove camere a disposizione dei clienti per gli appassionati della campagna toscana, del buon bere e delle buona cucina. «L’attività ricettiva che si concretizza in un piccolo albergo diffuso nel borgo di Fonterutoli è il naturale compendio alla nostra attività vitivinicola che attrae professionisti e appassionati da tutto il mondo – afferma Francesco Mazzei, a.d. Mazzei Spa e Castello di Fonterutoli -. Stiamo ampliando il piccolo numero di camere e siamo felici di avere iniziato proficuamente la collaborazione con Geco per valorizzare le nostre strutture».