24/09/2018 – Geco rafforza la propria presenza in Toscana. La società di consulenza alberghiera ha acquisito la rappresentanza commerciale del Castello di Volognano, in un borgo nel cuore del Chianti, a poco più di 15 km dal centro di Firenze.
“Un castello – commenta Marco Fabbroni, amministratore unico di Geco Sr – che non vuole essere solo struttura ricettiva di grande prestigio, ma anche un fattore propulsivo del territorio da cui, a sua volta, trae forza e legittimazione”.
Il castello si propone, infatti, anche come location per eventi esclusivi, arricchiti da numerose attività quali degustazioni e laboratori enogastronomici con vendita diretta dei prodotti del territorio.
Il piano di rebranding
“Qui a Volognano – spiega Camilla Carrega Bertolini, Property Owner & Chief Operating Officer di Volognano – da qualche mese stiamo dando vita a una nuova fase improntata al riallineamento dell’offerta alle richieste del mercato internazionale e a una massiccia opera di rebranding. Personalmente sto investendo con passione tutta la mia esperienza maturata negli anni in altri importanti realtà quali Apicius – International School of Hospitality di Firenze, fondazione James Beard a New York, Gambero Rosso Academy e Startupbootcamp FoodTech per creare un brand in grado di vincere la propria scommessa sui temi dell’esperienzialità e dell’integrazione tra servizi e tra attori di mercato che operano nello stesso contesto”.
Con la new entry il portfolio di GECOHOTELS® conta oggi 20 strutture in Toscana e più di 40 clienti in tutta Italia.